Ex Ilva, Di Maio: Nazionalizzazione? Costringere Mittal a mantenere impegni

Roma, 8 nov. (LaPresse) - Nazionalizzazione dell'ex Ilva? "Prima di tutto dobbiamo costringere ArcelorMittal a mantenere gli impegni presi, perché se già parliamo di un post Mittal, gli stiamo fornendo la scusa perfetta, poi tutto si può fare". Lo dice il capo politico del M5S, Luigi Di Maio, alla fine dell'incontro con i vertici del Movimento, rispondendo alle domande dei cronisti e videomaker sull'ex Ilva. "Credo che Mittal, come presupposto della discussione, debba ritirare la procedura" di recesso, perché "come ha detto il premier mette in mezzo a una strada 5.000 persone anche se gli ridai lo scudo", prosegue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata