Ex Ilva, Conte: Se A.Mittal disponibile a discutere mi siedo 100 volte al tavolo

Milano, 21 nov. (LaPresse) - "Ben venga l'incontro di domani che - dico subito - potrebbe non essere risolutivo. Il presidente del Consiglio porterà ad ArcelorMittal una posizione molto chiara. Cosa farà Mittal non è ancora chiaro. Abbiamo preso atto dell'atto di recesso e della iniziativa giudiziaria di Mittal a Milano. Per noi questo è inaccettabile, consegnare le chiavi dell'impianto e andarsene è inaccettabile”. Così il premier Giuseppe Conte dopo l'incontro con il sindaco di Milano Giuseppe Sala e la giunta municipale, a Palazzo Marino, in conferenza stampa risponde sul caso ex Ilva. "Se c'è da Mittal una disponibilità a discutere, a proseguire nel risanamento e a salvaguardare la produzione dell'impianto, mi siedo cento volte al tavolo”, dice Conte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata