Ex Ilva, Conte: "Ferma determinazione a preservare investimenti e occupazione"

Il premier interviene dopo l'incontro con i sindacati in seguito alla decisione di Arcelor Mittal di rescindere l'accordo sull'ex Ilva di Taranto

(LaPresse) - "C'è la ferma determinazione di preservare gli investimenti produttivi e assicurare il mantenimento dei livelli occupazionali, ma proseguire anche negli investimenti per le bonifiche ambientali". E' quanto ha detto il premier Giuseppe Conte, dopo l'incontro con i sindacati, in seguito alla decisione della multinazionale dell'acciaio Arcelor Mittal di rescindere l'accordo sull'ex Ilva di Taranto. "Abbiamo convocato l'azienda. Chiariremo bene la nostra posizione". Il governo "vuole confrontarsi con l'azienda ma riteniamo che non ci sia alcun motivo che possa giustificare questo recesso. La norma sullo scudo penale non era nel contratto e non può essere invocata per giustificare il recesso" ha aggiunto Conte.