Eurozona, Salvini: “No a proposta franco-tedesca se danneggia l'Italia”

"Se danneggia l'Italia come pare, non ci sarà mai il nostro consenso": così il vicepremier Matteo Salvini sulla proposta franco-tedesca sul bilancio della zona euro. "Entro l'autunno mi ero impegnato a fare il primo passaggio in consiglio dei Ministri sull’autonomia e contiamo di rispettare anche questo impegno", ha poi aggiunto il ministro degli Interni