Europee, Pizzarotti: Dico no a Calenda, lista con Verdi e Bonino

Roma, 21 feb. (LaPresse) - "Il dialogo è in fase avanzata con +Europa e i Verdi: ci siamo dati una road map di due, tre settimane per elaborare programma, i punti comuni e anche il simbolo". Lo dice Federico Pizzarotti, sindaco di Parma e leader di Italia in Comune, in un'intervista a 'Repubblica'. E quale sarà il simbolo? "Di certo sarà un simbolo che racchiuda l'identità di tutti e tre, non un triciclo. Se sono rose fioriranno. Io sono ottimista perché i presupposti ci sono tutti: noi di Italia in Comune siamo trait d'union tra +Europa e i Verdi", risponde. Quanto a Carlo Calenda e al suo listone, spiega, "Ho stima per Calenda e apprezzamento, ma lui non tiene conto del fatto che il Pd non riesce ad avere una posizione che non sia 'pdcentrica'. Vero è che si è iscritto a quel partito per provare a scardinare questa logica, ma in questi mesi i Dem non si sono abituati ad avere buonsenso. Continuano a ragionare in termini egoistici".

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata