ESCLUSIVA LAPRESSE Ue, Van Rompuy: Ok uso pieno di flessibilità in Patto crescita

Di Giuseppe Colombo

Roma, 23 giu. (LaPresse) - Le economie europee devono "continuare a perseguire le riforme strutturali" e attraverso "l'uso pieno della flessibilità intrinseca delle norme del Patto di stabilità e crescita, l'Unione deve fare passi coraggiosi per accelerare gli investimenti, creare occupazione e incoraggiare le riforme per la competitività". E' quanto si legge nell'Agenda strategica messa a punto dallo staff del presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, in vista del vertice europeo di giovedì e venerdì.

"Molto chiaramente - si legge ancora nel documento - la nostra forza comune dipende dal successo di ogni Paese ed è per questo che costruendo sui recenti sforzi di risanamento e le esistenti regole del Patto di stabilità e di crescita e su un uso completo degli strumenti di flessibilità, l'Unione ha bisogno di passi coraggiosi per aumentare gli investimenti, creare lavoro e incoraggiare le riforme per la competitività".

Nell'agenda strategica messa a punto dallo staff del presidente del Consiglio europeo si legge inoltre che "per garantire che il nostro futuro energetico sia sotto il pieno controllo, vogliamo costruire un'Unione energetica puntando ad un'energia conveniente, sicura e verde".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata