Emilio Fede: "Berlusconi ha fatto il possibile. M5S non ha futuro"
È una giornata molto convulsa, malinconica, non bella dal punto di vista politico. La gente è scontenta e si rivolge, nella protesta, a una realtà politica che non ha futuro”. Lo ha detto Emilio Fede, a margine dell’udienza del processo d’appello bis’ sul caso ‘Ruby bis’, in cui è imputato per favoreggiamento della prostituzione. Per quanto riguarda la debacle di Matteo Renzi l’ex direttore del Tg4 si è detto “dispiaciuto”, perché è una persona molto gentile che ha fatto bene e viene punito per questo”. Berlusconi da queste elezioni “esce bene” e la sua sconfitta rispetto a Salvini è solo “un problema interno”, ha spiegato Fede, aggiungendo: “Berlusconi non è eleggibile e deve stare ad osservare. Alla sua età ha fatto tutto il possibile, ma il Paese così non va avanti”. “Non credo si possa formare un governo con coloro che hanno legittimamente vinto, cioè i grillini”, ha concluso. Il processo è stato subito rinviato al 16 aprile per impedimento (un lutto) di uno dei giudici.