Emilia Romagna, Renzi: Non contesto magistratura ma sono garantista

Roma, 9 lug. (LaPresse) - "No. Finché non c'è sentenza passata in giudicato un cittadino è innocente. Si chiama garantismo, ricordi?". Così Matteo Renzi, su Twitter, risponde agli utenti che sostengono che il Pd in merito alla sentenza sull'ex governatore dell'Emilia Romagna, Vasco Errani, abbia fatto quello che ha sempre contestato al centrodestra, ovvero contestare una sentenza della magistratura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata