Embraco, Calenda: "Per governo unica opzione è ritiro licenziamenti"
Dopo un lungo incontro in Prefettura a Torino fra governo, lavoratori e azienda, la Embraco di Riva di Chieri ha dato la disponibilità a ritirare i licenziamenti. È quanto ha spiegato al termine della riunione il ministro per lo Sviluppo economico, Carlo Calenda: "L'azienda - ha aggiunto - darà una risposta al governo entro giovedì prossimo"