Elezioni, Vendola: Leghisti trafficanti di appalti, basta barbarie

Milano, 17 feb. (LaPresse) - I leghisti sono "trafficanti di sogni e di appalti sulla pelle di un Nord condannato a vivere all'ombra di una identità un po' cavernicola. Milano era la più europea delle città, a Milano abbiamo sempre chiesto di essere la nostra locomotiva, non di essere la capitale della nevrosi identitaria, chiusa dentro la sua paura, dentro un recinto. Altro che barbari, ne abbiamo visti troppo di barbari e di barbarie, in questo Paese di razzisti e di omofobi". Lo ha detto il leader di Sel Nichi Vendola dal palco di piazza Duomo a Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata