Elezioni, Vendola: Berlusconi come Wanna Marchi o mago Otelma

Roma, 4 feb. (LaPresse) - "L'impressione è quella del ritorno di Wanna Marchi o del mago Otelma che si candida alla guida del Paese, quando in questo momento bisognerebbe dare risposte su dove reperire le risorse per finanziare gli ammortizzatori sociali o per concludere la partita assai penosa che riguarda gli esodati". Lo ha detto il leader di Sel, Nichi Vendola parlando del ritorno in politica di Silvio Berlusconi ad Agorà, su Rai Tre. "Ho qui con me i titoli del giornali dal '94 a oggi - continua Vendola - ogni campagna elettorale, Berlusconi lancia la crociata contro le tasse. La pressione fiscale nel quindicennio berlusconiano ha raggiunto uno dei picchi più alti del mondo. Il dato che si è confermato è il seguente: in Italia le tasse sono sulle spalle dei lavoratori dipendenti, dei pensionati, e del popolo delle partite Iva. Il problema è pagare meno tasse e pagarle meglio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata