Elezioni, Veltroni: Niente governissimo e blandizie a M5S

Roma, 2 mar. (LaPresse) - "Forse l'unica strada è un governo nato dall'iniziativa del Presidente della Repubblica, che senza una maggioranza precostituita vada in Parlamento a cercare il consenso su un programma di riforme". Lo dice Walter Veltroni in una intervista al 'Corriere della Sera'. "Escludo un governo Pd-Pdl", aggiunge Veltroni. E all'esponente ed ex segretario del Pd un accordo tra Pd e il Movimento 5 stelle "non pare un'ipotesi facilmente praticabile" e, dice, "credo sarebbe sbagliato blandire parlamentari o offrire presidenze, si dimostrerebbe di non aver capito la natura di quel movimento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata