Elezioni, Monti sfida Berlusconi: Incontro tv su Imu e riduzione spesa

Roma, 3 feb. (LaPresse) - "Il mio predecessore, noto per le facili promesse elettorali, ha appena annunciato l'intenzione di tagliare la spesa pubblica di 80 miliardi di euro nei prossimi 5 anni, di restituire l'Imu già pagata e poi cancellarla, di eliminare l'Irap. Si tratta dello stesso incantatore di serpenti che, nelle ultime due esperienze di governo, ha aumentato la spesa di 154 miliardi. A questo punto ci domandiamo se Berlusconi vorrà accettare il mio invito ad un confronto in tv per discutere anche delle sue proposte".

Così Mario Monti sulla sua pagina di Facebook lancia la sfida a Silvio Berlusconi, che stamattina ha enunciato la sua "proposta choc" in materia di fisco, dichiarando in conferenza stampa a Milano "Nel primo Consiglio dei ministri delibereremo come risarcimento la restituzione dell'Imu pagata dai cittadini sulla prima casa".

"Nei prossimi anni sarà possibile ridurre l'Imu, l'Irap e anche l'Irpef - continua Monti - ma solo attraverso un'azione responsabile che non metta nuovamente a rischio la tenuta dei conti pubblici. Gli italiani non si lasceranno abbindolare, non consentiranno al Paese di ritrovarsi nuovamente sull'orlo del baratro come nel 2011".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata