Elezioni, Franceschini: Lettera Imu di Pdl? Lascerei stare reato

Roma, 21 feb. (LaPresse) - "Lascerei stare l'ipotesi di reato, la metterei sulla sostanza". Lo ha detto Enrico Franceschini del Pd, alla Telefonata di Belpietro su Canale 5, in merito alle polemiche scaturite dalla lettera inviata dal Pdl sul rimborso dell'Imu 2012. "Non capisco perché gli italiani dovrebbero credere a Berlusconi.- continua Franceschini- Un conto è dire tolgo l'Imu e la restituisco e così si è vicino all'imbroglio agli elettori. Noi diciamo si toglie l'Imu fino a 500 euro sulla prima casa e la copriamo imponendoo un prelievo sui grandi patrimoni immobiliari. Questa mi sembra una proposta ragionevole, la restituzione è una uscita da campagna elettorale. Chi ha un grande patrimonio può pagare di più".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata