Elezioni, Fassina (Pd): Se esce ingovernabilità si torna al voto

Roma, 7 feb. (LaPresse) - "Nel caso di ingovernabilità, si cambia la legge elettorale e si torna al voto". Lo ha detto Stefano Fassina del Pd intervistato a Omnibus su La7, aggiungendo che "sarebbe uno scenario da incubo". "Gli elettori però sono più saggi di quanto i sondaggi evidenziano - precisa il responsabile economico del Pd - per cui questo scenario non ci sarà, anche se per la prima volta ci sono quattro polarità con soggetti che non sono mai stati in campo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata