Elezioni, candidati centrodestra a rischio in Lombardia: anche Brambilla
Le candidature dei 15 esponenti della lista "Noi con l'Italia" in bilico per la mancata presentazione di alcuni documenti

Candidature a rischio per il centrodestra in 15 collegi uninominali al collegio Lombardia 1 a causa di problemi nei documenti presentati dalla lista 'Noi con l'Italia'. Tra i nomi in bilico c'è anche quello dell'ex ministra Michela Vittoria Brambilla.

La Corte d'Appello di Milano ha infatti contestato le candidature rilevando la mancanza di alcuni documenti, tra cui la dichiarazione di accettazione della candidatura. A presentare l'intera documentazione sarebbe stata la lista capofila, ovvero Forza Italia. 'Noi con l'Italia' presenterà nelle prossime ore un ricorso in Cassazione. Lo stesso problema era stato rilevato anche per due candidature al collegio Lombardia 4. 

Ecco l'elenco dei 15 candidati per l'uninominale nella circoscrizione Lombardia 1 alla Camera:

Michela Vittoria Brambilla (collegio di Abbiategrasso),
Massimo Garavaglia (Legnano),
Andrea Crippa (Bollate),
Paola Frassinetti (Seregno),
Andrea Mandelli (Monza),
Valentina Aprea (Gorgonzola),
Jari Colla (Cinisello Balsamo),
Luca Squeri (Cologno Monzese),
Guido Della Frera (Sesto San Giovanni),
Alessandro Morelli (Milano Sempione),
Igor Iezzi (Milano Gallaratese),
Cristina Rossello (Milano Duomo),
Laura Molteni (Milano Porta Romana),
Federica Zanella (Milano Rogoredo - Sudest)
Graziano Musella (Rozzano).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata