Elezioni, Berlusconi: Monti e Bersani hanno stessa religione, le tasse

Roma, 6 feb. (LaPresse) - "Ora è ancora più chiaro che votando Fini, Casini e Monti si vota Bersani. Hanno confessato l'inciucio. Monti e Bersani sono correligionari, seguono entrambi la religione delle tasse". Così il presidente del Pdl Silvio Berlusconi, durante il suo intervento a 'Nove in punto' su Radio24. Per Berlusconi "la sinistra inciucia con Monti".

Poi Berlusconi ha parlato dei dissidi con la Lega sulla questione del condono: "Ho parlato con Maroni al telefono - ha annunciato - e credo di poter dire che abbiamo chiarito la situazione e che non ci saranno problemi a trovare un accordo come è stato nei 10 anni che abbiamo governato insieme". "Non si tratta - ha però sottolineato l'ex premier - di un condono tombale come è stato inteso. Quello potrebbe arrivare dopo una riforma totale del fisco. Tra un sistema precedente e uno susseguente che cambi tutto, passando magari dalla tassazione dalle persone alle cose, un condono tombale ci sta eccome. Quello che c'è nel nostro programma, invece, è un condono dentro Equitalia che riguardi multe e penalità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata