Elezioni, Berlusconi: Con Monti nessun accordo, farà comparsata

Roma, 30 gen. (LaPresse) - "Credo che Monti sarà un passeggero, farà una comparsata nella politica italiana. Da parte nostra non vedo nessuna possibilità di collaborare né con lui né con Casini o Fini, che ormai conosciamo purtroppo bene e sappiamo di che pasta sono fatti". Così Silvio Berlusconi, in un'intervista all'agenzia tv Vista.

"Ci siamo cascati tutti nel giudizio su Monti, io per primo - ha aggiunto ancora -. Poi lui via via si è appalesato per quello che è ed è diventato un piccolo protagonista della politica italiana. Si è alleato con i due più vecchi protagonisti in campo, che erano già in campo nell'83, trenta anni fa. Con loro non potrà procedere ad alcun rinnovamento ma soprattutto interviene a buttare per aria quello che io ritengo sia fondamentale per avere un Paese con una possibilità di vero Governo, cioè il bipolarismo. Noi dovremmo avere i moderati, rappresentati dal Pdl, da una parte e la sinistra dall'altra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata