Election Day, Sala: "C'è timore del Covid, possile effetto su affluenza"

Il sindaco di Milano vota per il referendum: "Abbiamo dovuto sostituire 195 presidenti di seggio"

(LaPresse) Beppe Sala ha votato a Milano per il referendum sul taglio dei parlamentari e uscendo dal liceo Parini di via Goito ha commentato le difficoltà nella costituzione dei seggi per via delle rinunce di molti presidenti. "Ne abbiamo dovuti sostituire 195", ha spiegato il sindaco del capoluogo lombardo secondo cui i forfait sono da attribuirsi per lo più alla paura del contagio. "La gente ha timore del Covid e dei luoghi chiusi ed è possibile che questo inciderà anche sull'affluenza alle urne", ha dichiarato il primo cittadino milanese.