Egitto, Alfano: Il terrore sarà sconfitto, Italia in prima linea
"Questi vili attentati hanno causato un tributo di sangue spaventoso in un luogo di pace"

"Esprimo orrore per i due attentati alle chiese cristiano-copte egiziane nella Domenica delle Palme, a Tanta e ad Alessandria. Questi vili attentati hanno causato un tributo di sangue spaventoso in un luogo di pace: questo ha reso l'atto ancora più vile e malvagio". Lo ha dichiarato Angelino Alfano, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. "Vicinanza alle famiglie delle vittime e solidarietà alle chiese copte d'Egitto e al popolo egiziano - ha proseguito il ministro Alfano - Il terrore sarà sconfitto e il Governo italiano è al fianco delle nazioni impegnate in prima linea a contrastarlo".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata