Draghi smentisce canditatura al Quirinale: Resto alla Bce fino al 2019

Francoforte (Germania), 15 gen. (LaPresse) - Il presidente della Bce, Mario Draghi, respinge ogni possibile candidatura al Quirinale, a cominciare da quella ventilata da Silvio Berlusconi. Anche il portavoce di Draghi all'Eurotower, in una nota ha confermato che il mandato del presidente Mario Draghi è di 8 anni, e scadrà il 31 ottobre 2019. Draghi, spiegano all'Eurotower "è determinato ad assolvere al suo mandato fino al termine fissato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata