Sicurezza, ok dalla Camera con 396 sì: il dl Salvini è legge
Sicurezza, ok dalla Camera con 396 sì: il dl Salvini è legge

Il ministro: "Giornata memorabile". M5S non applaude. Protesta del Pd: maschere bianche in aula

Il decreto Salvini è legge. L'aula della Camera ha dato il via libera al provvedimento con 396 sì e 99 no. "Sono molto contento. È una giornata memorabile, sono felice", ha commentato Matteo Salvini intercettato dai giornalisti. "Sono molto soddisfatto che è rimasto qualche reduce di sinistra a ritenere che l'immigrazione clandestina non sia un problema - ha ironizzato - che la sicurezza sia una cosa di destra, mentre è una cosa di tutti".

Contento per l'approvazione anche Giuseppe Conte: "Un altro pezzo del contratto di governo è stato realizzato. Abbiamo assunto precisi impegni di fronte agli italiani e continueremo a rispettarli. Proseguiamo così", il tweet del premier. 

Mentre tra i banchi della Lega, Forza Italia e Fdi si esulta, nessun applauso è arrivato dal M5S, con i pentastellati rimasti a braccia conserte.

Durante le dichiarazioni di voto, invece, i deputati del Partito democratico hanno protestato con forza indossando delle maschere bianche sul volto a simboleggiare "l'esercito di fantasmi, soprattutto immigrati irregolari, che il decreto sicurezza creerà nel nostro Paese". Immediato il richiamo del vicepresidente Fabio Rampelli: "La Camera non un teatro, non è l'avant spettacolo. Consegnate le maschere ai commessi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata