Dl Semplificazioni, verso stralcio norme condoni e assunzioni Pa

Roma, 30 giu. (LaPresse) - Braccio di ferro durante la riunione di maggioranza sul decreto Semplificazioni. Sulla norma che contiene il condono, a quanto si apprende, sembra averla spuntata Italia viva, che ne chiedeva la cancellazione, mentre il premier, Giuseppe Conte, era orientato a conservarla. La discussione avrebbe, poi, prodotto un'altra modifica al testo per quanto riguarda le assunzioni nella Pubblica amministrazioni, che uscirebbero dal decreto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata