Dl Genova, Toninelli: "L'esultanza è per i genovesi"

"L’esultanza è per i genovesi e per Genova che oggi ha un aiuto enorme da parte dello Stato. 800 milioni fanno rialzare una città che senza un interesse così grande e costante del governo sarebbe rimasta in ginocchio". Così il ministro dei Trasporti e delle infrastrutture Danilo Toninelli commenta il pugno alzato mostrato in Senato durante l'approvazione del decreto Genova. "Grazie a questo decreto e a tante notti e giorno di lavoro fatte insieme a tanti deputati e senatori che ringrazio, circa 300 milioni arrivano a Genova esattamente dopo 90 giorni dal crollo del ponte Morandi che doveva e poteva essere evitato", ha concluso Toninelli ricordando i 500 milioni previsti nella manovra.