Dl Genova, Di Maio ad Autostrade: "Relazione ministeriale apre alla revoca della concessione"

Il decreto per Genova è pronto ed entro oggi andrà al Quirinale per la firma. Luigi di Maio torna sul provvedimento oggetto di un presunto scontro tra governo e ragioneria di Stato per la mancanza di coperture finanziarie. "Al ministero dell'Economia ci hanno detto che entro stanotte lo avrebbero bollinato", ha dichiarato il vicepremier che poi torna all'attacco di Autostrade: "La relazione della commissione d'inchiesta del ministero ci apre una prateria per la revoca della concessione". Proprio su questo punto, oggi alle 15, il ministro delle Infrastrutture Toninelli interverrà a Montecitorio per il Question time settimanale. Intanto, resta ferma la linea dei 5 stelle sul def: "Senza reddito di cittadinanza, quota 100 per le pensioni e risarcimento delle vittime dei crac bancari il Movimento non voterà la nota allegata al Documento di economia e finanza".