Dl Genova, 8 senatori leghisti in congedo: Bossi si astiene come FI

Roma, 15 nov. (LaPresse) - Sono 8 i senatori della Lega che non hanno preso parte al voto sul decreto Genova. Tutti, però, sono in congedo, dunque 'assenti giustificati'. Tra questi ci sono i ministri Matteo Salvini, Gian Marco Centinaio e Giulia Bongiorno, il viceministro alle Infrastrutture e i trasporti, Armando Siri, i sottosegretari Lucia Borgonzoni e Stefano Candiani, e i parlamentari Umberto Fusco e Antonella Faggi. A destare scalpore, però, è l'astensione del fondatore del Carroccio, Umberto Bossi, che ha deciso di seguire la linea scelta anche da Forza Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata