Dl Crescita, Di Maio: "Non ci sono problemi nel governo"

"Il decreto crescita è un decreto corposo che rappresenta un intervento importante per le aziende italiane e per favorire la crescita anche in vista della redazione del Def". Lo ha detto il vicepremier e capo politico M5S Luigi Di Maio incontrando la stampa a Washington dopo il bilaterale con il segretario al Commercio americano Wilbur Ross. "Se non andrà in consiglio dei ministri venerdì ci andrà lunedì - ha aggiunto - ma non ho notizie di problemi all'interno del governo". Il ministro dello Sviluppo economico ha poi aggiunto che nel decreto entrerà anche la "norma Pernigotti", pensata per "impedire che le aziende di marchio italiano finiscano in mano straniere quando vanno in crisi" e che dunque siano svendute.