Dimissioni del ragioniere generale, Campidoglio: Non risultano
Giallo sulla rimissione del mandato da parte di Stefano Fermante, non confermate dal Comune

Nuova tegola sulla giunta guidata dalla sindaca Virginia Raggi: questa mattina il quotidiano La Repubblica sottolineava come anche il ragioniere generale del Campidoglio Stefano Fermante avesse rimesso il suo mandato. Rapida la reazione grillina: alcuni consiglieri del Movimento 5 Stelle, in aula per la mozione sui Giochi olimpici, sono caduti dalle nuvole. "Lo abbiamo appreso dalla stampa", ha affermato il capogruppo M5S Paolo Ferrara.

Qualche ora dopo fonti del Campidoglio sono tornate sulla notizia: a quanto pare le dimissioni del ragioniere generale ufficialmente non risultano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata