Di Pietro: Eleggeremo nuovo presidente Idv, io sarò il padre nobile

Roma, 15 dic. (LaPresse) - "Se troviamo un nuovo presidente faccio il padre nobile". Lo ha detto il presidente dell'Idv Antonio Di Pietro, intervenendo all'assemblea del partito a Roma, annunciando l'intenzione di condurre l'elezione di un nuovo presidente che prenda il suo posto. L'Idv "è una creatura - ha aggiunto - che ho fatto io, non la abbandono. Ma voglio fare in modo che quando mi chiamerà il Signore, possa continuare a camminare". Al simbolo dell'Idv, ha continuato, "dobbiamo togliere la parola Di Pietro. Diventiamo maggiorenni, io mi sto facendo vecchio. Ma non vi preoccupate, non me ne sto andando. Tanto - ha aggiunto - lo sanno tutti che l'Italia dei valori l'ho fatta io, ma dobbiamo dare un'idea forte di assoluta spersonalizzazione della politica".

"Dobbiamo avere come obiettivo un congresso rifondativo dell'Italia dei valori" che "dovrà decidere la nascita di un nuovo bambino, che si chiamerà sempre Idv ma che rinascerà". Il congresso che, ha annunciato, si svolgerà a settembre, dovrà eleggere un nuovo presidente, stabilire un tesoriere e un organo di garanzia, dovrà definire che struttura dare ai dipartimenti, ai circoli e definire un percorso per l'informatizzazione. Per fare tutto questo dovrà stabilire nuove regole statutarie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata