Di Pietro: Berlusconi scappa dai pm

Roma, 13 set. (LaPresse) - "Invece di andare dai suoi giudici a dare le sue giustificazioni è andato in Europa a bere un caffè". Così il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, parlando ai microfoni di SkyTg24, torna sulle polemiche a proposito della visita del premier Silvio Berlusconi di oggi a Bruxelles e Strasburgo per incontrare i vertici dell'Unione europea, a causa della quale è saltata l'audizione di fronte ai pm di Napoli sul caso Tarantini. Di Pietro fa riferimento alle parole del presidente del Parlamento europeo, Jerzy Buzek, che avrebbe annunciato l'intenzione di concedere al presidente del Consiglio italiano solo "pochi minuti", il tempo appunto solo di un caffè.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata