Di Maio: Visto posizioni Lega più estreme, dismetterle da 27/5 aiuta governo

Milano, 19 mag. (LaPresse) - "Ho visto che Salvini ha invocato Dio e la Madonna per vincere le elezioni, e sono d'accordo con le parole del cardinal Parolin sulla vicenda. Ma tra leggi che fanno proliferare la vendita delle armi, l'andare a Verona a sostenere tesi inaccettabili sulla donna e la foto con il mitra imbracciato a Pasqua, ultimamente ho visto più posizioni estreme, anche un po' elettorali, che spero possano essere messe in disparte dal 27 maggio in poi. Perché quello aiuterebbe la serenità del governo". Lo afferma il vicepremier, Luigi Di Maio, a 'Che tempo che fa', su Rai1

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata