Di Maio: "Sui ministri nessuna discussione in atto. Li sceglie il presidente della Repubblica"
"I ministri li sceglie il presidente della Repubblica, non c'è nessuna discussione in atto, non fate retroscena su questo". Così Luigi Di Maio, lasciando Montecitorio ha risposto ai cronisti sulla composizione della squadra di governo