Di Maio: Su carcere a grandi evasori serve salto culturale in avanti

Roma, 18 nov. (LaPresse) - "Serve fare un grande salto culturale in avanti, in tanti ambiti. Bisogna farlo, ad esempio, anche con il carcere ai grandi evasori. Abbiamo aspettato 30 anni, fermi, immobili. E io adesso ogni giorno mi ripeto: ora o mai più. E mi rispondo, sempre, con la stessa convinzione: ora! Perché non c'è nessuno che lo farà al posto nostro. È questo il momento di rimediare agli errori del passato". Così il capo politico M5s, Luigi Di Maio, in un post su Facebook.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata