Di Maio smentisce voci di grosse coalizioni per governare il Paese
Luigi Di Maio disponibile ad un governo di larghissime intese con Forza Italia, Pd e Lega nel caso in cui il voto del 4 marzo non consegnasse un risultato chiaro. Un'apertura, riportata da una fonte Reuters, che sarebbe avvenuta durante la visita a Londra del candidato premier 5 Stelle che però smentisce: "No inciuci o scambi di poltrone, inviteremo le forze politiche a convergere sui nostri temi", ha precisato Di Maio in un post su Facebook