Di Maio: "Sinistra spaccata, M5S unica forza di governo"
L'affondo di Di Maio e Renzi nel giorno in cui la sinistra ufficializza Pietro Grasso come leader di "Liberi e uguali", la formazione unitaria di Sinistra Italiana, Mdp e Possibile: "Il Centrosinistra si è spaccato in due ed è chiaro che da oggi l'unica forza che può ambire a guidare il governo è il Movimento 5 Stelle", dice il candidato premier grillino che esclude la possibilità di appoggiare un "governo del presidente" in assenza di una maggioranza alle elezioni. In serata Renzi attacca: "Votare per la sinistra radicale, significa fare un favore a Salvini o Berlusconi". "A Grasso faccio in bocca a lupo", aggiunge il segretario del Pd durante una intervista televisiva "Poi bisogna capire se comanderà lui o D'Alema"