Di Maio: Rousseau è nostro cuore pulsante, non è un cerchio magico

"Rousseau ha 9 sezioni operative che fanno di Rousseau il cuore pulsante del Movimento". Così Luigi Di Maio (M5S) in merito alla piattaforma Rousseau, criticata nei giorni scorsi dalla senatrice Cinquestelle Elisa Bulgarelli. Il deputato Cinquestelle spiega che la piattaforma Rousseau permetterà di creare "un'intelligenza collettiva", consentendo di fatto ai consiglieri comunali e regionali e ai cittadini di conoscere e condividere le "buone pratiche" realizzate nelle amministrazioni italiane.

"Noi con Rousseau siamo dei precursori. Qui non c'è niente di cerchio magico al massimo possiamo parlare di cerchio operativo magico di partecipazione dei cittadini. Siamo la prima forza politica del Paese e siamo i precursori di questo modello di partecipazione dei cittadini: le due cose sono collegate. Qualcuno ha fatto sembrare Rousseau un sistema chiuso ma così non è" ha precisato Di Maio. "La piattaforma sicuramente serve alla partecipazione e la partecipazione è indispensabile per governare meglio e questo lo dico in generale" ha concluso il pentastellato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata