Di Maio: Preoccupazioni Moscovici legittime, ma ripagheremo debito

Roma, 28 set. (LaPresse) - "Parole Moscovici? E' stato un intervento interlocutorio, sono legittime preoccupazioni ma il governo si è impegnato a mantenere il 2,4% in tre anni Abbiamo intenzione di ripagare il debito, vi assicuro che il debito scenderà". Così il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, a margine di un convegno sul 5G alla Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata