Di Maio: Ocse non deve intromettersi in scelte di un Paese

Roma, 20 set. (LaPresse) - "L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il governo democraticamente legittimato sta portando avanti. Il superamento della legge Fornero è nel contratto e verrà realizzato. Quasi due terzi degli italiani sono con noi. I burocrati se ne facciano una ragione. Siamo stati eletti anche per questo e manterremo l'impegno preso". Così su Facebook il vicepremier Luigi Di Maio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata