Di Maio: Non è campionato tra Lega e M5S, credo in questo Governo

Roma, 9 nov. (LaPresse) - "Questo è un governo nel quale io credo molto anche per il livello di attacco che stiamo subendo. Non voglio fare la vittima, per carità, ma ci sono due pesi e due misure. Noi diciamo si parte dal 2,4 e arriviamo al 2,4. Punto, senza scherzi, senza trucchetti". Riguardo ai rapporti tra M5S e Lega mi dispiace solo che una parte della stampa sia impegnato ogni giorno a dire chi ha vinto o chi ha perso sui singoli provvedimenti, come fosse un campionato. Ma non è un campionato, stiamo parlando se vince o non vince il Paese". Lo ha detto il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, in conferenza alla sede dell'Associazione stampa estera in Italia. "Chiedo una moratoria a questo campionato tra Lega e M5S, su chi ha vinto o cvhi ha perso. Ci facciano le pulci sui provvedimenti", ha aggiunto

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata