Di Maio: "Il contratto di governo sarà votato dagli iscritti"
Luigi Di Maio resta ottimista sulla formazione del governo dopo il nuovo incontro con Matteo Salvini. "Non abbiamo parlato di nomi e di premier - spiega il capo politico dei 5 Stelle - ma ci sono notevoli passi avanti sul programma di governo", ha aggiunto. Il leader pentastellato ha precisato che ci sono ampie convergenze con la Lega su reddito di cittadinanza, flat tax, legge Fornero, lotta al business dell'immigrazione e conflitto di interessi".