Di Maio: "Governo battuto sul condono? Un fatto gravissimo"

"Sono sicuro che il decreto verrà approvato in ultima lettura ma il fatto è gravissimo, non è un caso isolato: sono diverse settimane che ci arrivano segnali di dissenso da due senatori che hanno stipulato degli impegni con il movimento Cinque stelle". Così il vicepremier e ministro Luigi Di Maio uscendo da palazzo Chigi al termine del Cdm