Di Maio: "Governiamo con Lega ma attaccano noi"

Dopo una giornata di polemiche anche Luigi Di Maio interviene in difesa di Rocco Casalino, portavoce del premier, che in un audio minacciava ripercussioni contro il personale del Mef. "Negli ultimi 20 anni i partiti hanno messo i loro servitori nelle fondamenta dello Stato, e questo mi precoccupa molto", scrive il vicepremier in una lettera ai parlamentari M5s. "Il governo è unito ma c'è chi rema contro, ovvero una parte della burocrazia dei ministeri", spiega poi di Maio che sottollinea: "Governiamo con la Lega ma le lobby attaccano noi". Il presidente del Consiglio ha ribadito piena fiducia in Casalino, stessa cosa ha fatto il ministro Tria con dirigenti e tecnici del suo Dicastero.