Di Maio: Figlio in acqua scooter? Salvini ha almeno ammesso errore

Roma, 31 lug. (LaPresse) - "Il figlio di Salvini su acqua scooter della Polizia? Sicuramente è un passo avanti che Salvini abbia ammesso l'errore spero che i poliziotti coinvolti in questa vicenda non debbano rispondere di qualcosa che li può mettere in imbarazzo. Sicuramente questa situazione dimostra che qualche no fa bene ma non possiamo passasse la giornata a parlare di questo. Non avesse ammesso l'errore sarebbe stato increscioso". Lo dice il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, parlando a margine del corso di formazione per navigator a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata