Di Maio E' primo anno che non si fa scudo fiscale, grande passo in avanti

Roma, 16 ott. (LaPresse) - "Avevamo detto che non si facevamo scudi fiscali o condoni. Per la pace fiscale usiamo istituti già esistenti aiutiamo le persone in difficoltà. C'è un tetto 100mila euro, non facciamo pagare le more. E' il primo anno che non si fa lo scudo fiscale, è un grande passo in avanti per me". Così a Radio radicale il vicepremier Luigi Di Maio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata