Di Maio: Dopo manovra possibile decreto per reddito cittadinanza

Roma, 8 ott. (LaPresse) - "La maggior parte del reddito di cittadinanza sarà nella nella Legge di Bilancio, qualora dovesse servire una normativa perché nella legge di bilancio non riusciamo a mettere tutte le norme, subito dopo facciamo un decreto legge per dare le ultime norme che servono a far funzionare meglio il sistema". Così il vicepremier Luigi Di Maio nell'ambasciata italiana a Berlino dove annuncia che parte un team di lavoro del governo tedesco e italiano per portare in Italia il metodo tedesco di funzionamento dei centri per l'impiego.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata