Di Maio: Attendevamo legge elettorale, invece vogliono vitalizi
Attacco del Movimento Cinque Stelle al Pd

Quella di Richetti è una proposta datata 9 luglio 2015 vale a dire dopo che avevano già bocciato le nostre mozioni e proposte per l'abolizione dei vitalizi. Quella di Richetti è la proposta usata come foglia di fico per nascondere le vergogne del Pd". Così Riccardo Fraccaro (M5S) durante la conferenza stampa alla Camera sulla proposta di legge sul trattamento pensionistico dei parlamentari.

 "Oggi, non so se qualcuno se lo ricorda, doveva arrivare in aula la legge elettorale. Poi nel silenzio generale l'hanno fatta slittare e ci hanno detto chiaramente così che non si può andare a votare a giugno ma nel 2018 e ci hanno detto che vogliono prendere le pensioni arrivando fino al 15 settembre" ha aggiunto Di Maio, rincarando la dose. "Renzi ha tutto l'interesse di tenere i suoi a pascolare in Parlamento fino alle prossime elezioni perché parte di quello che prendono i parlamentari va nelle fondazioni di Matteo Renzi. Ci dimostrino con i fatti che non è così, altrimenti sarà sempre il solito Pd di renziana memoria" ha sottolineato Di Maio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata