Di Maio attacca Salvini: "Qualcuno per fare carriera politica invoca Dio e la Madonna"

Il capo politico pentastellato durante una diretta Facebook

(LaPresse) "Non citerò né madonne o Dio, lo lasciamo fare a chi sta in difficoltà, a chi ha davvero bisogno, noi non abbiamo bisogno di slogan o frasi fatte, o di invocare l'aiuto di Dio per fare carriera politica". Così Luigi Di Maio durante una diretta Facebook si riferisce, senza citarlo mai, a Matteo Salvini, che nel suo saluto di fine anno agli italiani aveva dichiarato che "farà tutto ciò che è umanamente possibile, con l'aiuto di Dio e del Cuore Immacolato di Maria, per restituire agli Italiani lavoro, serenità e sicurezza".