Di Maio attacca Salvini che non molla Berlusconi
La Lega non molla, almeno per ora, Berlusconi ma vuole tenere aperto il dialogo con il M5S. “Quando Salvini vorrà governare per il bene dell’Italia ci faccia uno squillo, gli diremo se saremo ancora disponibili a lavorare con lui al contratto di governo”, la risposta su Facebook di Luigi Di Maio dopo che il centrodestra, riunito ad Arcore, ha ribadito l'unità della coalizione. “Vedo che la Lega ha promesso il cambiamento, ma preferisce tenersi stretto Berlusconi e condannarsi all'irrilevanza", ha attaccato il capo politico pentastellato