Di Maio al Colle: "Governo politico o si va a votare"
Terzo e ultimo giro di consultazioni al Quirinale con il Presidente della Repubblica Mattarella che tenta di formare un governo a oltre 60 giorni dalle elezioni. I primi a salire al Colle sono stati i rappresentanti del M5s. Luigi Di Maio ribadisce il no a un governo tecnico: “Se non ci dovessero essere le condizioni per un governo politico, per noi si deve tornare al voto nella consapevolezza che sarà un ballottaggio. Perché ormai è chiaro che ci sono due realtà politiche che competono per andare al governo del Paese. Se veramente Terza Repubblica deve essere allora i politici fanno un passo indietro e i cittadini un passo in avanti con i propri problemi. Noi siamo gli ultimi ad avere problemi ad andare a votare”