Di Maio agli studenti: "Vediamoci subito"

Luigi Di Maio pronto a incontrare gli studenti. Il ministro dello Sviluppo convoca i giovani, ma si dice disposto anche a colloqui in sedi diverse dal suo dicastero, dopo i cortei di venerdì dei giovani in tutta Italia. A Torino erano stati bruciati manichini dello stesso vicepremier del Movimento 5 Stelle e del collega leghista Salvini. "Non bisognava reagire ai roghi facendo il sermone ai ragazzi - spiega Di Maio - serve il dialogo.